Due piro-piro boscherecci in volo

5,00 

@Barbara Coluzzi
23/9/2022 – Alviano Scalo
Canon EOS 5D Mark II – EF300mm f/4L IS USM + 2.0
1/1000 s: 22.0; 6400 ISO;  nAF: 2000×2000; 3.0 Mo;

Descrizione

Da una stradina tranquilla in campagna, tra Attigliano, Alviano e Lugnano, nell’Amerino, si puo’ arrivare al ciglio di una scarpata da cui c’e’ una bella vista sul Tevere. Il livello del fiume, a fine settembre 2022, si e’ di nuovo alzato.

Nella foto, due piro-piro boscherecci, Tringa glareolache si alzano in volo con i loro riflessi sulla superficie dell’acqua. Ringrazio per l’identificazione della specie il Professor Tommaso Pizzari.

Sono state scattate nello stesso bellissimo posto varie foto che trovate nel sito, tra le quali il martin pescatore, “Un ragnetto azzurro che vola“, e la coppia di garzette che illustrano l’articolo “Incontro con delle garzette“.

In effetti, e’ un posto che non conoscevo, nonostante frequentassi questa zona gia’ da giovane, e che sono stata felice di avere scoperto.

Da “Ode alla parola grazie“, di Pablo Neruda:

“la parola grazie,
grande, a bocca piena
o sussurrata,
appena mormorata,
l’essere quindi torna al suo essere uomo
non finestra,
un certo chiarore
si spinge dentro il bosco,
ed è possibile allora cantare sotto le foglie.”