I balestrucci di Lugnano (4 foto)

5,00 

@Barbara Coluzzi
a), b), c): 6/7/2022; d) 21/7/2022 – Lugnano in Teverina
Canon EOS 5D Mark II – EF300mm f/4L IS USM + 2.0
a), b), c): 1/2500 s; 20.0;  d): 1/500 s; 32.0; a) b) c) d): 6400 ISO;  nAF;
a) 1000×1000; 231 Ko;  b) 1500×1500; 273 Ko c) 1000×1000; 175 Ko d) 2000×2000; 4.0 Mo;

Descrizione

In 4 foto, un’idea dei balestrucci che fanno i nidi alla base dei tetti nei palazzi nella piazzetta e volano sulle tegole e i camini del centro storico. Foto scattate a Lugnano in Teverina nel luglio del 2022.

a) Un balestruccio e un comignolo di stufa; b) Un balestruccio e un lampioncino con la sua ombra; c) Due balestrucci che volano rapidi; d) Baletrucci sullo sfondo di un tetto che appare come la prua di una nave.

Volendo, la serie puo’ essere completata dalla foto “Un balestruccio nel nido“, esempio dei piccoli per il quale in questa estate tremenda i genitori “stringono il becco”.

Il balestruccioDelichon urbicum, e’ un uccellino simpatico, che si vede sfrecciare in cerca di insetti in paticolare all’alba e al tramonto. Piu’ di una quarantina di anni fa, nella casa dei miei nonni paterni, una coppia aveva costruito il nido dietro una persiana. Mi ricordo che mi sporgevo dal davanzale, che era ampio, per arrivare a vederlo.