Un airone sullo sfondo del Tevere in piena

5,00 

@Barbara Coluzzi
27/9/2022 – Alviano Scalo
Canon EOS 5D Mark II – EF300mm f/4L IS USM + 2.0
1/1000 s: 32.0; 6400 ISO;  nAF: 1200×1200; 583 Ko;

Descrizione

Da una stradina tranquilla in campagna, tra Attigliano, Alviano e Lugnano, nell’Amerino, si puo’ arrivare al ciglio di una scarpata da cui c’e’ una bella vista sul Tevere. Il livello delle acque, a fine settembre 2022, ha continuato ad alzarsi, e la foto e’ scattata sullo sfondo del Tevere in piena.

Nell’immagine, un airone cenerino, Ardea cinereaposato sulla riva. Da notare che ha il becco leggermente socchiuso. In effetti, mi sono avvicinata lungo la riva opposta osservandolo e stava probabilmente ingoiando qualcosa. In questa foto da’ l’impressione di starci riuscendo.

Mi sono affezionata a questo bellissimo posto, dove torno quando posso a dare un’occhiata. Finora vi ho visto aironi cenerini, garzette, una coppia di piro-piro boscherecci, un martin pescatore e un fagiano, di cui trovate le foto nel sito.

Del resto, e’ il periodo delle migrazioni autunnali, quindi un buon momento per fare birdwatching.

Da “L’autunno” di Renard:

Io vidi una mattina
l’autunno camminare.
Aveva nella mano
tre goccioline di brina,
nel cesto un venticello
per sollevar le foglie.
Portava per mantello
un grigio nuvolone
e andava lento lento