Un balestruccio nel nido

4,50 

@Barbara Coluzzi
23/7/2022 – Lugnano in Teverina
Canon EOS 5D Mark II – EF300mm f/4L IS USM + 2.0
1/1250 s: 18.0; 6400 ISO;  nAF: 2000×2000; 1.71 Mo

Descrizione

In un’estate troppo calda e afosa, in cui anche gli uccellini hanno fatto uno sforzo, un piccolo di balestruccio che vuole affrettarsi ad uscire dal nido. La foto e’ scattata a Lugnano in Teverina a fine luglio 2022. Potete trovare nel sito anche un insieme di 4 foto dei genitori di questo e di vari altri piccoli che sfrecciano sui tetti del paesino, “I balestrucci di Lugnano“.

Forse non tutti sanno che il balestruccio, Delichon urbicum, si differenzia dalla rondine perche’ quest’ultima non e’ solo nera e bianca: ha le piume su parte del capo e sul petto che tendono al rosso. Non me ne ricordavo, poi all’inizio di quest’estate proprio una rondine mi si e’ posata un attimo davanti e mi e’ balzato agli occhi che era impossibile non riconoscerla. Sono in generale piu’ rare da riuscire a vedere, che sappia. mentre almeno i balestrucci sono ancora diffusi.