Ansa del Tevere con airone

4,00 

@Barbara Coluzzi
28/9/2022 – Alviano Scalo
Canon EOS 5D Mark II – EF300mm f/4L IS USM +2.0;
1/1000 s: 32.0; 6400 ISO; nAF; 2000×2000; 1.67 Mo;

 

Descrizione

A fine settembre 2022, il Tevere e’ in piena. Il livello oscilla, ma e’ aumentato da coprire vaste aree e rami bassi di alti alberi in pochi giorni. Frequento un terreno al momento non curato dalle parti di Alviano Scalo, relativamente vicino all’Oasi del lago di Alviano.

Il terreno e’ a picco sul Tevere al punto che vedendo il fiume in piena ho avuto un po’ paura a sporgermi per fare foto, che smottasse tutto, per cui precipitavo di sotto, proprio alla lettera. Sembra che il bordo tenga. In piu’ nella terra ci sono delle orme di cervi, quindi ce n’e’ ancora qualcuno in giro sul serio. Ho visto anche dei falchi, oltre a dei nibbi bruni. Non sono riuscita a fotografare neanche delle anatre, se e’ per questo.

Questa e’ l’ansa verso valle, in una foto che mi piace particolarmente. C’e’ un airone, che va individuato con un minimo di difficolta’, perche’ e’ piccolo tra gli alberi e la superficie dell’acqua che lo circondano. E’ un airone cenerino, Ardea cinerea.

Forse e’ lo stesso airone che ho fotografato pochi giorni fa.