Un codirosso spazzacamino (B)

7,00 

@Barbara Coluzzi
20/10/2022 – Lugnano in Teverina
Canon EOS 5D Mark II – EF300mm f/4L IS USM + 2.0x + 2.0x;
1/250 s: 8.0; 6400 ISO;  nAF: 3000×3000; 1.96 Mo;

Descrizione

Lugnano in Teverina ha un piccolo centro storico molto bello, di origine medioevale, ed e’ situato in una bella posizione sulla valle del fiume Tevere. Circondato dall’altro lato da colline piu’ alte, coperte di un fitto bosco verde, basso.

I tetti nel centro storico sono ancora, in generale, in antico “cotto”, in parte coperti di muschio, con dei camini e caminetti di stufe, peraltro usualmente spenti, che spiccano nello scenario. Uno dei problemi (utopistici, purtroppo, pare) della vita e’ come rifarne almeno qualcuno in tegole fotovoltaiche, che ne riproducano per quanto possibile la bellezza, senza vincere alla lotteria.

Uno scenario veramente adatto in modo sorprendente, in questo autunno inoltrato del 2022, per un piccolo attore protagonista usuale anche di questo luogo. Un codirosso spazzacamino, Phoenicurus ochruros.

Per quanto ne avessi gia’ visti, non l’ho riconosciuto, mi sono solo accorta di un cinguettio totalmente diverso dalla media, e l’ho visto zompettare su un tetto al tramonto. Troppo bellino, troppo indimenticabile, per giunta alla fine di un pomeriggio tedioso.

In piu’, ha avuto la gentilezza di farsi mettere a fuoco in piu’ di una foto, con la luce che non c’era.

Qui, lo si puo’ vedere bene tutto, a partire dalle zampine posate sulla tegola.

Trovate le altre foto nel sito nella stessa sotto-categoria.

Ringrazio per l’identificazione della specie il professor Tommaso Pizzari.