Un cormorano (A)

6,00 

@Barbara Coluzzi
13/12/2020 – villa Ada, Roma
Canon EOS 5D Mark II – EF300mm f/4L IS USM + 2.0x;
1/800 s: 8.0; 6400 ISO;  nAF: 3000×3000; 17.2 Mo;

Descrizione

A fine 2020, a Roma, sono andata a villa Ada di mattina presto. Non ho fatto a tempo a sedermi su una panchina che e’ arrivato, in volo da chissa’ dove, questo personaggio.

Un cormorano, Phalacrocorax carbo, che si e’ posato sulla superficie dell’acqua ed immediatamente dopo si e’ immerso, riuscendone con il grande pesce afferrato per la coda, che si puo’ vedere nella foto.

Avevo visto vari cormorani nella vita, anche di specie meno comuni, in Argentina del Sud, ma non avevo mai assistito ad una scena simile.

Nella stessa sotto-categoria, troverete anche le 4 foto successive, in cui lo ingoia con qualche sforzo, ed i primi piani di quando poi mi si e’ posato vicino per asciugarsi.

Ci sono poi nel sito delle foto di cormorani piu’ recenti, scattate nell’autunno del 2022 all’oasi di Alviano, che invece si spostano nell’acqua e cacciano in gruppo.

Forse vari comportamenti di questi uccelli che stanno anche loro cercando di adattarsi al cambiamento climatico e di restare in equilibrio.

NB: Questa foto in originale e’ purtroppo un po’ mossa e mi sembra si presenti meglio con delle leggere modifiche che pero’ rendono il file.jpeg un po’ voluminoso.